News il MosaicoChe il Cielo allora entri in noi!

8 Marzo 2021
8 Marzo 2021
Che il Cielo allora entri in noi!
Serafina Medaglia, Presidente per oltre 20 anni

 

Mi capita spesso, soprattutto quando spolvero i libri, di prendere in mano la raccolta dei bollettini parrocchiali del 1990 e 1991, omaggio di Don Mario Prandini perché collaboravo alla stesura con articoli sull’infanzia, sulla famiglia e sugli “extracomunitari”.
Rileggendo gli articoli scritti, ritrovo oggi 8 marzo2021, le origini, personali, ma anche di tutti i soci che hanno iniziato quella che all’inizio, 30 anni fa, era davvero una “avventura”.
Perché 1990… la nostra Cooperativa nasce dalle esperienze e riflessioni di un gruppo variegato di persone, diverse per esperienza e provenienza: il Gruppo Parrocchiale Prima Accoglienza San Sebastiano. Don Mario Prandini, garante del nostro impegno, Don Italo, Don Battista, Padre Bernardo, compagni di strada, giovani e meno giovani che cercano risposte a un bisogno di accoglienza e accolgono la provocazione “Ero forestiero e mi avete ospitato”, gli alpini che tracciano e sistemano il sentiero per accedere al primo centro di accoglienza (su quella che chiamavamo “la Beverly Hills” di Lumezzane), ragazze volonterose che si adoperano per le pulizie della casa, forzuti giovani dell’oratorio che aiutano a portare in spalle mobili ed elettrodomestici per allestire le stanze, marocchini, burkinabé, ghanesi e senegalesi che accettano di convivere e condividere spazi e momenti di aggregazione.

Insomma… MILLE VOLTI, UN SOLO CRISTO.
Il primo passo che ha permesso di aprire gli occhi su una realtà in crescendo a Lumezzane e che ha dato il “la” alla nascita della Cooperativa l’8 marzo 1991.

OGNI IMPEGNO DISATTESO È UN FIORE CHE NON GERMINA.
Quanti fiori sono geminati in questi anni! Ma anche quanti bisogni sono stati disattesi, non per mancanza di impegno, ma per la scoperta di essere limitati. Disattesi, non germinati, ma non dimenticati, trattenuti e presenti in ogni scelta, sempre con la tensione verso la verifica del proprio agire personale o delle scelte operative della Cooperativa…perché ….

ALLA FINE DELLA VITA
(di ogni progetto, di ogni impegno, di ogni scelta, di ogni ascolto…)
CIÒ  CHE CONTA È  AVER AMATO.

Mille/uno, impegno, amare: tre aspetti che voglio sottolineare, che  ancora oggi voglio portare e trovare nella Cooperativa, tradotti certo con un linguaggio più “tecnico/professionale”, ma uguali nella sostanza.
Tre aspetti che ci portino sempre al di là di noi stessi, a conoscere l’ambiente in cui viviamo, a vedere i bisogni aperti o nascosti delle persone che incontriamo, aperti verso “l’altro” da noi:

Qualunque sia la tua condizione di vita, pensa a te e ai tuoi cari, ma non lasciarti imprigionare nell’angustia cerchia della tua piccola famiglia. Una volta per tutte adotta la famiglia umana! Bada a non sentirti estraneo in nessuna parte del mondo. Sii un uomo in mezzo agli altri. Nessun problema, di qualsiasi popolo, ti sia indifferente. Vibra con le gioie e le speranze di ogni gruppo umano. Fa tue le sofferenze e le umiliazioni dei tuoi fratelli nell’umanità. Vivi a scala mondiale o, meglio ancora, a scala universale. Cancella dal tuo vocabolario le parole: nemico, inimicizia, odio, risentimento, rancore… Nei tuoi pensieri, nei tuoi desideri e nelle tue azioni sforzati di essere, ma di essere veramente, magnanimo!”
– Dom Hélder Câmara –

“Non solo accogliendo in casa tua il marocchino, l’emarginato, il diverso, ma soprattutto facendolo sedere a mensa con te. Ti accorgerai che anche nella sua povertà potrà cavare dalla sua bisaccia di pellegrino un pane, forse un po’ troppo duro peri tuoi denti, ma capace finalmente di placare la tua fame di umanità. E quando avrai sperimentato che il povero introdotto a tavola con te  ti ha restituito alla gioia di vivere, allora il Cielo entrerà davvero nella tua stanza.”
– Don Tonino bello –

Che il Cielo entri allora in noi, nelle nostre stanze, nella nostra Cooperativa, nel nostro paese.

Sede di
Lumezzane

Via Montini 151/C, 25065 – Lumezzane

Tel.  +39 030.829690
Mail ilmosaico@coopmosaico.com
PEC coop.ilmosaico@pec.confcooperative.it

Presidenza
censi.bossini@coopmosaico.com
Direzione
direzione@coopmosaico.com

C.F.: 02046570178

PARTITA IVA: 00676090988

CODICE SDI: A4707H7

IBAN: IT 87U0869254680004000402746
CODICE REA: BS 288906

Sede di
Sarezzo

P.le Europa 53, 25068 – Sarezzo

Tel.  +39 030.8900814
Mail sprar@coopmosaico.com